Origine delle razze bovine attuali

Origine delle razze bovine attuali 

ETNOGRAFIA DEI BOVINI

 

I bovini hanno avuto origine da una o più specie esistite in tempi remoti. Le prime tracce risalirebbero all’era pliocenica e le forme più antiche e vicine a quelle attuali sarebbero del LEPTOBOS INDICUS e LEPTOBOS BOS ETRUSCUS del pliocene del Valdarno (Borgioli).

 

Secondo Rutimeyeri bovini delle razze attuali discendono dai seguenti tipi:

 

  1. Bos taurus primigenius, simile al Bos bojanuso Uro europeo.
  2. Bos taurusbrachyceroso Bos longifrons (Owen) dal quale sembra derivino i bovini delle alpi (razza Bruna, razza Bigia Alpina).
  3. Bos taurus frontosus, considerato il progenitore dei bovini pezzati del bernese.
  4. Secondo Wilkens vi sarebbe un quarto tipo, il Bos brachycephalus, originato dai svizzeri del tipo brachyceros incrociati con quelli del tipo frontosus.
  5. Grazie al ritrovamento di resti fossili di un bovino acorne in palafitte risalenti all’era neolitica in Svizzera, Arenander ammette l’esistenza di un quinto tipo. Il Bos taurus akeratos.

 

evoluzione dei bovini europei secondo DUERST

Un po’ di storia

 

 

Sembra ormai unanimemente confermato che tutte le razze di buoi domestici del mondo abbiano avuto origine da un unico antenato selvatico, l’uro, diffuso dal tardo Pleistocene al Neolitico dall’Eurasia settentrionale fino al Mediterraneo, al Medio Oriente e all’India, ancora presente in grandi branchi nell’Europa centro-settentrionale ai tempi dei Romani e sopravvissuto fino al secolo XVII, in una mandria di pochi capi, nella foresta di Jaktorow in Polonia, dove conviveva col bisonte europeo con il quale era frequentemente confuso. Tracce della sua domesticazione risalenti al Neolitico antico (circa 9000 anni fa) sono state ritrovate in Grecia, ma raffigurazioni di bovini diversi dall’uro dello stesso periodo, probabilmente riferite a esemplari domestici, sono state rinvenute anche in Africa, e ciò potrebbe significare che l’uro è stato addomesticato indipendentemente a partire da due diverse popolazioni,una europea e una nordafricana. Del resto si sa anche che un terzo ceppo di uroha dato parallelamente origine in Indiaallozebù, che può incrociarsi con razze “bovine”, generando prole fertile all’infinito.

La maggior parte delle razze odierne hanno avuto origine per selezione artificiale esaltando una delle qualità di questi animali (attitudine a produrre latte, carne o forza lavoro) o tutte e tre insieme;

esistono inoltre oggi razze, come la Piemontese, derivanti dall’incrocio in tempi antichi di un ceppo taurino con uno zebuino.

 

 

Lo zebù (Bos taurus indicus)

 

è una sottospecie di Bos taurus comune nei paesi tropicali. Ne esistono 75 diverse razze, distribuite in numero pressoché uguale fra Africa e Asia.

Razze zebuine

 

  • Amrit Mahal Misore 
  • AzawarZebu' di razza Azawark
  • BoranRisultati immagini per boran animale
  • BrahmaRisultati immagini per Brahma bovino
  • Gir 
  • GoudalìZebu' di razza Goudali'
  • Guzerat
  • HarianZebu' di razza Hariana
  • Nellore 
  • Sahival 
  • Tarparkar 
  • Zebù nano